TORMALINA

turmalina-pc2

TORMALINA

La tormalina è un cristallo semiprezioso con una struttura chimica variabile, un silicato complesso di alluminio e boro. Uno dei significati antici del nome di questo cristallo è quello di “pietra che attira la cenere”, per cenere intendedosi sia le radiazioni nocive, che le energie negative, le tossine.


È composta di 26 microelementi della tavola di Mendeleev, fra i quali potassio, calcio, magnesio, manganese, ferro, silicio, iodio, fluoro, etc. La tormalina fa parte dei minerali con sistema di cristallizzazione trigonale. Dalla formula chimica risulta che gli ioni idrossilici (-OH) e gli ioni di fluoro (-F) possono essere combinati in vari rapporti di miscelazione con metalli, tale miscelazione conferendo la colorazione e la durezza del minerale (tra 7 e 7.5).

Un’altra proprietà dei cristalli di tormalina è la piezoelettricità, che si manifesta mediante la polarizzazione elettrica del cristallo, in seguito ad un’azione meccanica (pressione o torsione) applicata su un determinato asse dello stesso. Inoltre, la maggior parte delle varietà di tormalina presenta anche la proprietà di piroelettricità, vale a dire l’insorgere di di una polarizzazione elettrica in seguito al riscaldamento o al raffreddamento del cristallo. La turmalina è il primo materiale che presenta queste due proprietà.


Di tutti i minerali naturali della terra, solo la tormalina porta in sé la carica elettrica permanentemente caricata, per questo motivo è chiamata magnete cristallino. Di tutta la diversità delle pietre, essa è considerata campione assoluto per lo spettro di colori e sfumature. La lucentezza naturale, la trasparenza e la durezza hanno conferito a questo minerale una meritata rinomanza di pietra preziosa.

Una volta riscaldata, la tormalina crea un campo magnetico debole, emana raggi infrarossi e anioni (ioni con carica negativa). Questo fenomeno ha effetti benefici sul corpo umano, conosciuti e certificati dal punto di vista medico: stimola l’immunità e l’attività del sistema endocrino, migliora la fertilità e stimola la funzione sessuale, migliora la qualità del sangue e aiuta a rimuovere le tossine depositate sulle pareti dei vasi sanguigni, migliorando la circolazione del sangue a livello periferico. Inoltre, tormalina è utilizzata per il forte effetto antibatterico e disintossicante, aiutando a eliminare le tossine che causano affezioni e odori sgradevoli e ridurre il mal di testa e le vertigini.